Terrorismo

Due israeliani uccisi in un attentato a Hadera

SDA

27.3.2022 - 21:26

Forze di polizia israeliane
Forze di polizia israeliane
Keystone

Due israeliani sono morti per le ferite riportate in un attacco terroristico avvenuto a Hadera, nel centro di Israele. Lo ha fatto sapere il Servizio di Pronto Soccorso secondo cui sono stati uccisi anche i 2 autori dell'attacco. Ci sono anche 3 feriti.

SDA

27.3.2022 - 21:26

La polizia è impegnata in perlustrazioni per verificare che nella zona non ci siano altri attentatori. Un ufficiale ha riferito che i due assalitori sono giunti armati a Hadera e che poi si sono impossessati di un'arma automatica presa ad un agente israeliano ferito.

Secondo i media gli autori dell'attentato sono arabi cittadini di Israele, giunti dalla vicina città araba di Um el-Fahem e le loro abitazioni sono state subito perquisite. Alcuni familiari sono stati arrestati, secondo la televisione pubblica Kan.

La loro eventuale affiliazione politica non è ancora nota. Uno degli attentatori, ripreso da una telecamera di sorveglianza, ostentava una camicia su cui era disegnato un teschio apparsa in precedenza in una serie televisiva statunitense, 'The Punisher'.

Da Gaza la Jihad islamica ha affermato che i due attentati più recenti – quello di Beersheva e quello odierno di Hadera – «sono una componente importante del deterrente dei palestinesi». Un portavoce di Hamas ha anche minacciato che «nuovi attacchi seguiranno quelli di Beersheva e di Hadera. Per gli israeliani non ci sarà sicurezza».

SDA