Francia: fino a 100'000 casi al giorno. Il COVID è la prima causa di mortalità

ATS

26.10.2020 - 11:04

Per far fronte alla pandemia la Francia ha deciso misure molto severe.
Source: KEYSTONE/EPA/IAN LANGSDON

La Francia potrebbe contare fino a 100'000 casi al giorno di coronavirus. A ritenerlo è Jean-Francois Delfraissy, a capo del comitato scientifico francese che lavora con il governo all'emergenza Covid-19. Un esperto fa sapere che il virus è diventato la prima causa di mortalità nell'Esagono.

Secondo Jean-Francois Delfraissy, espressosi sulle frequenze della radio Rtl «probabilmente ci sono più di 50'000 casi al giorno. A livello di comitato scientifico – ha affermato – stimiamo che siamo intorno ai 100'000 casi al giorno, il doppio tra casi diagnosticati, non diagnosticati e asintomatici».

«Abbiamo un virus che circola con estrema rapidità», ha aggiunto, parlando di «una situazione molto difficile, critica» e dicendosi sorpreso dalla «brutalità» di quello che sta accadendo negli ultimi giorni. «Questa seconda ondata – ha affermato – sarà sicuramente più forte della prima».

La Francia ha registrato un record di 52'010 nuovi casi in 24 ore. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria conta oltre 1,13 milioni di contagi ed è il quinto paese più colpito dopo Stati Uniti, India, Brasile e Russia.

Il Covid diventa la prima causa di mortalità

Antoine Flahault, direttore dell’Istituto di salute globale della Facoltà di Medicina dell’Università di Ginevra, ha reso noto via Twitter che in Francia, con una media di 153 morti al giorno, il coronavirus è diventato la principale causa di mortalità giornaliera.

Il COVID-19 arriva molto prima dell’infarto del miocardio, che era la prima causa di mortalità, con una media di 90 morti al giorno.

Tornare alla home page

ATS