Regno Unito

I media britannici: «Johnson si dimetterà oggi»

SDA

7.7.2022 - 10:42

Il premier britannico è ormai ai saluti.
Keystone

Il premier Boris Johnson ha ceduto ed è pronto ad annunciare le sue dimissioni oggi, secondo anticipazioni concordanti dei media britannici. La Bbc precisa che un nuovo primo ministro dovrebbe entrare in carica «in autunno».

SDA

7.7.2022 - 10:42

Johnson parlerà alla nazione in giornata, come ha annunciato Downing Street. Dovrebbe essere entro le 12 locali, le 13 in Svizzera.

Si attende che il premier britannico annunci le sue dimissioni immediate da leader Tory, con l'impegno a restare primo ministro fino alla scelta di un successore alla guida del partito di maggioranza nell'ambito di elezioni interne che - secondo quanto concordato in queste ore con il presidente del Comitato 1922 dei Tories, Graham Brady - dovranno portare all'arrivo di un nuovo inquilino (o inquilina) a Downing Street entro la data dello svolgimento della Conferenza annuale Tory (congresso) «di ottobre».

L'accordo che Johnson si sarebbe alla fine rassegnato ad accettare arriva sull'onda dei contraccolpi dello scandalo Pincher, l'ultimo che lo ha toccato, e delle dimissioni di massa nella sua compagine.

Elezioni interne per la scelta di un nuovo leader Tory verrebbero convocate durante l'estate, con l'idea che il vincitore o la vincitrice possa essere annunciata nelle prossime settimane e – automaticamente – subentrare poi a Johnson anche alla guida del governo britannico «in autunno».

Stamattina sono giunte altre defezioni dal governo, fra cui quella dei responsabili del Dicastero per l'Irlanda del Nord, Brandon Lewis, e dell'Istruzione, Michelle Donelan, designata solo martedì. In totale, una cinquantina di membri senior e junior dell'esecutivo hanno abbandonato Johnson in meno di tre giorni.

SDA