Gb: Starmer incute più fiducia di Johnson

ATS

4.10.2020 - 15:42

Il leader dei laburisti Keir Starmer.
Source: KEYSTONE/EPA/UK PARLIAMENT HANDOUT

Il leader laburista britannico Sir Keir Starmer sorpassa il primo ministro conservatore Boris Johnson nella fiducia personale accordata dagli elettori britannici.

Lo attesta un sondaggio condotto dal vicepresidente dei Tories, Lord Ashcroft, e pubblicato dal Mail on Sunday, il domenicale del tabloid conservatore Daily Mail, dal quale si evince che solo poco più di un quarto dei britannici (27%) ritiene che Johnson stia facendo bene a Downing Street.

Anche nelle preferenze partitiche, le persone intervistate sembrano preferire i laburisti, 53%, ai conservatori, 47%. Quanto ai due leader, il 37% degli intervistati nell'indagine di Ashcroft si fiderebbe più di Starmer nei panni di primo ministro che dell'uomo attualmente al comando, 30%: Johnson appare impantanato politicamente dalla gestione dell'epidemia di Covid-19, dai danni all'economia prodotti dal lockdown, sui quali si innesta la Brexit.

La percentuale di quelli che ritengono che il premier, rieletto trionfalmente poco meno di un anno fa, stia facendo un buon lavoro scende ulteriormente al 27%. Quanto al governo nel suo complesso, gli elettori 'virtuali' sono divisi alla pari, 45% e 45%, fra chi ritiene che l'esecutivo stia facendo un «lavoro ragionevole» e chi, al contrario, pensa che i problemi siano stati affrontati male.

Infine, delle migliaia di elettori laburisti che l'anno scorso decisero di votare per i conservatori, il 69% pensa di votare nuovamente per questi ultimi, mentre il 21% pensa che ritornerebbe a sinistra.

Tornare alla home page

ATS