Precipita Boeing 737 a Teheran, morte le 177 persone a bordo

ATS

8.1.2020 - 08:20

Un velivolo della Ukraine Airlines si è schiantato poco dopo il decollo dall'aeroporto della capitale iraniana. Lo riporta l'agenzia Interfax. Dal canto suo, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha confermato che non ci sono superstiti.

I passeggeri e i membri dell'equipaggio del Boeing 737 della compagnia ucraina Ukraine Airlines precipitato al momento del decollo dall'aeroporto internazionale di Teheran sarebbero tutti morti. Lo riferiscono fonti locali iraniane e lo ha confermato anche il Ministero degli esteri ucraino all'agenzia Reuters.

Secondo il Consiglio di sicurezza nazionale e di difesa ucraino a bordo del velivolo si trovavano 168 passeggeri e 9 membri dell'equipaggio.

Il crash, anche se al momento le notizie in merito sono ancora frammentarie, sarebbe dovuto ad un problema tecnico all'apparecchio sopraggiunto pochissimi attimi dopo il decollo.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page