Nucleare iraniano

Il capo dell'AIEA è arrivato a Teheran

SDA

20.2.2021 - 19:46

Il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) Rafael Grossi (a destra) accolto all'aeroporto di Teheran da  Behrouz Kamalvandi, vicedirettore dell'agenzia iraniana per l'energia atomica
Il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) Rafael Grossi (a destra) accolto all'aeroporto di Teheran da Behrouz Kamalvandi, vicedirettore dell'agenzia iraniana per l'energia atomica
Keystone

Il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) Rafael Grossi è arrivato a Teheran in tarda serata per una serie di colloqui cruciali con le autorità iraniane sul dossier nucleare.

La missione del capo dell'Aiea arriva alla vigilia della scadenza posta da Teheran per la revoca delle sanzioni americane. In caso contrario, potrebbero scattare limitazioni alle ispezioni.

«Grossi è appena arrivato a Teheran ed è stato ricevuto da Behrouz Kamalvandi», vicedirettore dell'agenzia iraniana per l'energia atomica, ha twittato l'ambasciatore Kazem Gharibabadi.

Tornare alla home page

SDA