Rogo nell'ospedale Covid di Nassiriya, incertezza sul bilancio dei morti

SDA

14.7.2021 - 08:52

I soccorritori e i civili sul luogo dell'incendio
Keystone

Due giorni dopo il rogo dell'ospedale Covid di Nassiriya, nel sud dell'Iraq, non c'è chiarezza sui bilanci delle vittime. Il governo, tramite il ministero della Salute, riferisce che le vittime sono 62, 21 delle quali ancora non identificate.

SDA

14.7.2021 - 08:52

Mentre la Commissione nazionale per i diritti umani, un ente che opera con fondi statali ma che rivendica la sua indipendenza dal governo, parla di 93 uccisi. Secondo la commissione ci sono numerosi corpi carbonizzati impossibile da identificare.

Dal canto suo, il ministero della Salute iracheno ha messo in guardia stamani i media dal citare bilanci di vittime non pubblicati dallo stesso dicastero, definendoli poco accurati.

L'incendio nel quale sono morte decine di persone nella notte tra lunedì e martedì a Nassiriya è analogo a quello che ha ucciso ad aprile scorso a Baghdad, in un altro ospedale Covid, più di 80 persone.

SDA