«Made in...?»

Israele attacca la Norvegia sulle etichette dei prodotti provenienti dalla zona

SDA

12.6.2022 - 11:30

I territori palestinesi hanno un'importante produzione alimentare.
Keystone

Il Ministero degli esteri a Gerusalemme ha criticato la decisione della Norvegia di etichettare con la dicitura «prodotti negli insediamenti nei Territori Palestinesi» le merci Made in Israel che provengono da Cisgiordania, da Gerusalemme est e Alture del Golan.

SDA

12.6.2022 - 11:30

Una mossa che si richiama al mancato riconoscimento della sovranità israeliana su quei territori a partire dalla Guerra del 1967. «La decisione non contribuirà alla promozione delle relazioni tra israeliani e palestinesi», ha indicato il Ministero degli esteri.

«Al contrario danneggerà le relazioni bilaterali con la Norvegia e il ruolo di questo paese nel far progredire le reazioni tra Israele e i palestinesi».

SDA