Italia

Chiesto il rinvio a giudizio dei genitori e della sorella di Renzi

SDA

7.5.2021 - 20:00

Guai giudiziari per la famiglia Renzi.
Keystone

Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni parzialmente inesistenti e dichiarazione infedele dei redditi: queste le accuse per le quali la procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio dei genitori del politico Matteo Renzi.

SDA

7.5.2021 - 20:00

I coniugi erano indagati n qualità rispettivamente di amministratore di fatto e di legale rappresentante dalla società di famiglia Eventi 6 srl.

Per gli stessi reati è stato chiesto il rinvio a giudizio della sorella dell'ex premier, legale rappresentante di Eventi 6 per l'anno 2018. L'udienza preliminare è fissata per il 20 maggio.

Secondo la guardia di finanza, tra il 2016 e il 2019 la Eventi 6 avrebbe indicato nella dichiarazione dei redditi, passivi fittizi per un totale di oltre 5,5 milioni di euro, evadendo imposte per circa 1,2 milioni.

SDA