Kosovo

Kosovo, Kurti: «Un istituto speciale indagherà su crimini Serbia»

SDA

17.5.2021 - 16:10

In Kosovo verrà creato uno speciale Istituto per la documentazione dei crimini commessi dalla Serbia nel conflitto armato del 1998-1999. Lo ha annunciato oggi il premier Albin Kurti (foto).
Keystone

In Kosovo verrà creato uno speciale Istituto per la documentazione dei crimini commessi dalla Serbia nel conflitto armato del 1998-1999. Lo ha annunciato oggi il premier Albin Kurti.

SDA

17.5.2021 - 16:10

«Creeremo un Istituto sui crimini serbi e presenteremo la denuncia ufficiale contro Belgrado alla Corte internazionale di giustizia», ha detto Kurti parlando in parlamento a Pristina – riferiscono i media serbi.

Verrà rafforzata la cooperazione con Usa e Unione europea, con l'adesione alla Ue che resta la priorità principale del Kosovo – ha aggiunto il premier che nei giorni scorsi aveva già annunciato l'intenzione di Pristina di denunciare la Serbia per genocidio dinanzi alla giustizia internazionale.

Il contenzioso con la Serbia, ha affermato il premier, va risolto con un dialogo che deve però basarsi su precisi principi e su criteri di assoluta parità delle parti. E per preparare al meglio la ripresa del negoziato, Kurti si è detto favorevole a collaborare con le forze di opposizione, avendo l'obiettivo di correggere gli errori commessi a suo avviso dai governi precedenti.

Il premier ha citato in particolare tra tali errori l'aver sollevato il tema della Comunità delle municipalità serbe in Kosovo, il dibattito sullo status del Kosovo e possibili cambi di frontiere e scambi di territori.

SDA