Lam accusa Usa; doppio standard su proteste

ATS

2.6.2020 - 08:12

La governatrice di Hong Kong, Carrie Lam, è vicina al governo di Pechino.
Source: KEYSTONE/AP/MARK SCHIEFELBEIN

La governatrice di Hong Kong, Carrie Lam, vicina al governo di Pechino, sollecita «rispetto reciproco» sull'ipotesi di sanzioni e accusa gli Usa di applicare un «doppio standard» su come le rispettive amministrazioni hanno risposto alle proteste.

«Abbiamo visto più chiaramente nelle recenti settimane i doppi standard che ci sono. Sapete che ci sono rivolte negli Usa – ha detto Lam in conferenza – e vediamo come i governi locali hanno reagito. Anche a Hong Kong, quando abbiamo avuto simili rivolte, abbiamo visto quali posizioni loro hanno adottato allora».

Tornare alla home page

ATS