È il caos

In Libano mancano carburante e medicinali, proteste in strada

SDA

8.6.2021 - 10:41

Ancora proteste in Libano (archivio)
Ancora proteste in Libano (archivio)
Keystone

Lunghe code di autovetture si sono registrate stamani agli ingressi sud di Beirut e a Tripoli nel nord del Libano, dove da settimane scarseggia il carburante nelle principali stazioni di rifornimento del Paese.

SDA

8.6.2021 - 10:41

Intanto nella serata di ieri diverse strade e arterie viarie del Paese sono state bloccate a Beirut e in altre città del Libano da dimostranti che protestavano contro le difficili condizioni di vita in un contesto in cui scarseggiano l'elettricità, il combustibile per far funzionare i generatori elettrici, i medicinali, e in cui la lira locale ha perso in un anno e mezzo il 90% del suo valore.

Blocchi stradali si sono verificati nelle zone centrali di Beirut, come a Piazza dei Martiri, lungo viale Mazraa, nel quartiere Qasqas, ma anche a Tripoli nel nord e Sidone a sud della capitale.

SDA