Esplosione lungo un gasdotto di Pemex, almeno un morto

SDA

31.10.2021 - 18:16

L'esplosione provocata da una fuga di gas durante un prelievo illegale di GPL.
Keystone

Una esplosione è avvenuta oggi, domenica, in Messico lungo un gasdotto della compagnia Pemex, causando un bilancio provvisorio di un morto, 15 feriti, vari crolli e un esteso incendio. Lo riferisce la tv Milenio.

SDA

31.10.2021 - 18:16

L'incidente, precisa l'emittente, è avvenuta a San Pablo Xochimehuacán, vicino a Puebla, in un punto dove avveniva un prelievo illegale di gas GPL da parte di persone del luogo. A causa dell'esplosione, si è inoltre appreso, sono anche avvenuti crolli di case che si trovavano nelle vicinanze, e dove potrebbero esservi vittime.

In una conferenza stampa il ministro della Salute messicano, José Antonio Martínez, ha indicato che fra gli undici feriti e ustionati, quattro sono minori di età, fra i 13 ed i 16 anni, e cinque sono in condizioni gravi.

Rammaricandosi per la tragedia, il presidente messicano Andrés Manuel López Obrador ha segnalato che sul posto stanno lavorando 1.396 elementi della Protezione civile.

SDA