Michelle Obama attacca Trump e invita a non disperdere voti: «Sostenete Biden»

ATS

6.10.2020 - 17:11

L'ex First Lady, Michelle Obama, in un lungo video ha invitato a votare il candidato democratico alla Casa Bianca Joe Biden
Source: KEYSTONE/EPA DEMOCRATIC NATIONAL CONVENTION/

«Il razzismo, la paura e le divisioni sono armi potenti che possono distruggere questo paese». Lo afferma l'ex First Lady, Michelle Obama, in un lungo video in cui attacca il presidente statunitense Donald Trump e invita a non disperdere voti.

«Se votate Joe Biden le nostre voci saranno ascoltate», esorta Michelle Obama invitando a «non sprecare voti su candidati di protesta». Molti elettori hanno infatti già annunciato che non voteranno né il candidato democratico, né il presidente Donald Trump.

Michelle è poi andata all'attacco di Trump, accusandolo di continuare a «manipolare gli americani come se questa pandemia non fosse una minaccia reale».

Trump è un commander in chief «disperso in azione»

Nel video di 25 minuti, dal titolo 'Closing Argument', l'ex First lady lo attacca per la sua risposta alla pandemia che, dice, «è solo un esempio della sua negligenza». «Le politiche di un presidente sono il diretto riflesso dei suoi valori e lo stiamo vedendo con l'attuale presidente, che ha devoluto la sua vita ad arricchirsi».

Trump è un commander in chief «disperso in azione»: «Non è in grado di dirci la verità su nessuna cosa», afferma Michelle Obama. «Non ha ancora un piano per il virus. Ancora non indossa la mascherina e incoraggia gli altri a fare lo stesso», mette in evidenza l'ex First Lady precisando che il «nostro paese è nel caos a causa di un presidente non all'altezza del suo compito».

Michelle Obama quindi presenta Joe Biden come la persona adatta all'incarico: «Un leader che ha il carattere e l'esperienza per mettere fine a questo caos, per iniziare a risolvere i problemi».

L'ex First Lady quindi ammette che avrebbe voluto pubblicare il video prima, ma «dopo tutto quello che è successo ho anche valutato se non uscire allo scoperto pubblicamente. Ma ho voluto farvi ascoltare quello che mi passa per la mente. Perché il dramma degli ultimi giorni mette solo in evidenza la posta in gioco in queste elezioni».

Tattiche razziste

Le tattiche usate da Trump sono razziste, denuncia Michelle Obama, spiegando che il «presidente e i suoi alleati stanno cercando» di approfittare della frustrazione di parte dalla popolazione «per distrarre dai fallimenti» del presidente: «Stanno instillando la paura nei confronti degli afroamericani», in un approccio che è «moralmente sbagliato e razzista. Ma questo – ammette l'ex First Lady – non vuol dire che non funzioni» dal punto di vista elettorale.

Tornare alla home page

ATS