Minneapolis, scuole cacciano la polizia

ATS

3.6.2020 - 09:34

La protesta negli Stati Uniti è sempre più ampia.
Source: KEYSTONE/AP/Tony Gutierrez

Le scuole pubbliche di Minneapolis rescindono il contratto con la polizia della città per la sicurezza degli istituti e dei loro 35'000 studenti. La decisione riflette una dura presa di posizione contro gli agenti di Minneapolis.

«Non possiamo continuare la partnership con una organizzazione che ha una cultura di violenza e razzismo. Dobbiamo mostrarci solidali con i nostri studenti afroamericani», afferma uno dei membri del comitato del distretto scolastico di Minneapolis. Anche se il gesto non restituisce giustizia a George Floyd «mostra almeno che cambiamenti sono possibili», dice una rappresentate studentesca.

Tornare alla home page