NATO

Stoltenberg: «Svezia e Finlandia rafforzeranno il fronte nord»

SDA

12.6.2022 - 19:01

"Le decisioni della Svezia e della Finlandia di aderire alla Nato sono storiche". Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg alla conferenza stampa a Helsinki con il presidente finlandese Sauli Niinisto.
Keystone

«Le decisioni della Svezia e della Finlandia di aderire alla Nato sono storiche», secondo il segretario generale della Nato Jens Stoltenberb. Dal canto suo il presidente finlandese Sauli Niinisto ha detto che la Finlandia rifiuta l'adesione alla Nato senza la Svezia.

SDA

12.6.2022 - 19:01

I vostri paesi hanno delle «forti democrazie e delle capacità militari e la vostra adesione alla Nato rafforzerà ulteriormente la regione nordica dell'Alleanza» e «la nostra sicurezza», ha affermato Stoltenberg alla conferenza stampa odierna a Helsinki con il presidente finlandese Sauli Niinisto.

Quest'ultimo ha precisato che Helsinki non entrerà a far parte dell'Alleanza se i problemi che Stoccolma ha con la Turchia dovessero comportare il rinvio dell'adesione proprio della Svezia. «Il caso della Svezia è anche nostro. Ciò significa che andiamo di pari passo», ha affermato Niinisto.

Stoltenberg ha poi precisato che «resterà in stretto contatto con funzionari della Svezia, Finlandia e Turchia per far fronte alle «legittime preoccupazioni turche».

Ankara accusa i due paesi di fornire un riparo al Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk), indicato come gruppo «terrorista» dalla Turchia.

Jens Stoltenberg ritiene che l'opposizione della Turchia all'ingresso nella Nato di Svezia e Finlandia potrebbe non essere risolta in tempo per il vertice dell'Alleanza alla fine di questo mese. «Sto lavorando duramente» per risolvere le questioni «legittime» sollevate dalla Turchia. «Vorrei che la cosa si risolvesse il prima possibile», ha detto Stoltenberg nella conferenza stampa con Niinisto. «Il vertice di Madrid non è mai stata una scadenza», ha sottolineato.

SDA