Nei Balcani tornano ad aumentare i contagi da COVID-19

ATS

18.6.2020 - 22:06

In tutti i Paesi dei Balcani si registra da alcuni giorni un aumento dei contagi da coronavirus.
Source: KEYSTONE/AP/Andreea Alexandru

In tutti i Paesi dei Balcani si registra da alcuni giorni un aumento dei contagi da coronavirus. Si teme che l'allentamento delle restrizioni e la mancata osservanza delle misure preventive possa favorire una seconda ondata pandemica.

In Romania, il paese della regione con il bilancio più pesante, dopo alcuni giorni di flessione i contagi hanno ripreso a salire, e da ieri sono stati 320, con il totale che ha superato quota 23 mila. Si sono registrati altri 22 decessi, che portano a 1.473 il numero delle vittime.

«Sono preoccupato, ha detto il presidente Klaus Iohannis. Il virus non va in vacanza, non vogliamo reintrodurre restrizioni, ma i cittadini devono rispettare le regole di prevenzione».

I contagi crescono anche in Macedonia del Nord dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 182 nuovi casi per un totale di 4.464. Sei i nuovi decessi, con il numero dei morti salito a 216.

In Serbia i nuovi casi sono stati da ieri 94, con il totale a 12.616, un altro decesso ha portato a 258 i morti dall'inizio dell'epidemia. Anche il numero dei pazienti in terapia intensiva con respiratore è salito a 17, su un totale di 589 ricoverati.

Un aumento dei casi di Covid-19 si è avuto anche in Croazia e Slovenia, due Paesi della regione che da molti giorni avevano una situazione estremamente favorevole e con pochissimi casi. In Croazia da ieri vi sono stati 11 contagi, in Slovenia otto, numero più alto dal 29 aprile, con le autorità di Lubiana che hanno imposto la quarantena di 14 giorni o il test negativo al coronavirus per chi proviene da Serbia, Kosovo e Bosnia-Erzegovina. In Slovenia il totale dei casi è di 1.511, i morti 109.

Contagi in preoccupante ripresa vengono segnalati anche in Bosnia-Erzegovina, mentre il Montenegro – che giorni fa aveva proclamato la fine dell'epidemia per l'assenza di contagi per 28 giorni – ha segnalato sette nuovi casi di Covid-19.

Tornare alla home page

ATS