ONG

Un consigliere russo all'Onu si dimette: «Mi vergogno»

SDA

23.5.2022 - 15:13

Il Palazzo delle Nazioni a Ginevra
Keystone

Un consigliere della missione russa alle Nazioni Unite a Ginevra, Boris Bondarev, si è dimesso dal suo incarico per denunciare l'invasione dell'Ucraina. Lo afferma l'ONG UN Watch, che ha pubblicato la lettera di congedo del diplomatico.

SDA

23.5.2022 - 15:13

«Non mi sono mai vergognato così tanto del mio Paese», si legge nel testo, che descrive la guerra di Mosca come «il crimine più grave contro il popolo russo», commesso da parte di un gruppo dirigente «che vuole solo una cosa, cioè restare al potere per sempre».

SDA