«La Birmania è piombata in una catastrofe dei diritti umani»

SDA

11.6.2021 - 12:05

Una manifestazione a Mandalay, Birmania, contro il golpe militare di quattro mesi fa (foto del 7 maggio 2021)
Keystone

In soli quattro mesi dal colpo di Stato, «la Birmania da fragile democrazia è piombata allo stato di catastrofe dei diritti umani»: lo afferma l'Alto Commissario dell'Onu per i Diritti umani, Michelle Bachelet, secondo la quale la violenza nel Paese è in crescita.

SDA

11.6.2021 - 12:05

«I dirigenti militari sono individualmente i soli responsabili di questa crisi e dovranno essere tenuti a renderne conto», dice l'ex presidente cilena in una nota.