Terrorismo

Operazione contro l'Isis-K in Pakistan, 11 terroristi uccisi

SDA

1.9.2021 - 11:57

In Pakistan almeno 11 combattenti dell'Isis-Khorasan sono rimasti uccisi in un'operazione antiterrorismo condotta nella provincia del Beluchistan.
In Pakistan almeno 11 combattenti dell'Isis-Khorasan sono rimasti uccisi in un'operazione antiterrorismo condotta nella provincia del Beluchistan.
Keystone

In Pakistan almeno 11 combattenti dell'Isis-Khorasan sono rimasti uccisi in un'operazione antiterrorismo condotta nella provincia del Beluchistan, distretto di Mastung, dal Dipartimento anti-terrorismo (CTD).

SDA

1.9.2021 - 11:57

In una nota la polizia pachistana, citata dall'Independent, fa sapere che la cellula, ritenuta responsabile fra l'altro dell'uccisione di due poliziotti nel maggio 2020, è stata circondata e invitata ad arrendersi.

I terroristi hanno risposto sparando e nel combattimento che ne è seguito sono stati uccisi, dice ancora la polizia, che all'interno dell'edificio ha trovato 11 cadaveri. Nell'operazione sono stati sequestrati giubbotti e cinture esplosivi, granate, armi automatiche e munizioni.

La turbolenta provincia pachistana del Beluchistan, la più grande del Paese, ha porosi confini con l'Afghanistan e l'Iran. Quetta, capoluogo della provincia, è stata attaccata più volte dall'Isis, che ha preso anche di mira cittadini e attività economiche cinesi. Cinesi erano infatti 9 delle 13 persone uccise in luglio in un attentato contro un pullman.

SDA