Gas lacrimogeni contro i migranti al confine con la Bielorussia

SDA

16.11.2021 - 11:47

La polizia polacca ha lanciato gas lacrimogeni contro i migranti al confine con la Bielorussia. Immagine d'archivio.
Keystone

La polizia polacca ha lanciato gas lacrimogeni contro i migranti al confine con la Bielorussia.

SDA

16.11.2021 - 11:47

Lo riferisce il ministero della Difesa di Varsavia secondo il quale gli agenti hanno risposto al lancio di sassi da parte dei migranti.

Secondo la ricostruzione della polizia polacca un gruppo di migranti ha tentato di forzare la frontiera fra Polonia e Bielorussia al valico di Kuznice gettando pietre, bottiglie e altro.

Fonti di Varsavia ritengono che i servizi bielorussi abbiano munito i migranti degli oggetti usati durante gli scontri.

SDA