Guerra in Ucraina

Guerra in Ucraina, il presidente del CICR è a Mosca

ev, ats

23.3.2022 - 14:44

Il presidente del CICR Peter Maurer è a Mosca, ma non è previsto un incontro con il capo di stato russo Vladimir Putin.
Keystone

Il presidente del Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) Peter Maurer è giunto a Mosca. Uno dei primi a recarsi in Russia dall'inizio della guerra in Ucraina, Maurer deve proseguire le discussioni umanitarie con le autorità per ridurre l'impatto sui civili.

ev, ats

23.3.2022 - 14:44

Maurer è arrivato oggi, ha comunicato a Ginevra il CICR. Il presidente sottolinea «la devastazione causata dal conflitto nelle ultime settimane». «Ci sono tappe pratiche nel Diritto internazionale umanitario (DIU) che le parti devono seguire» per limitare gli effetti della guerra, ha aggiunto, dopo la sua visita di cinque giorni in Ucraina la scorsa settimana.

I collaboratori del CICR hanno dovuto lasciare la città di Mariupol una settimana fa a causa dell'impossibilità di portarvi assistenza. Maurer ha messo in guardia sulla situazione a Mariupol e ha chiesto che non si ripeta nel resto del paese.

Il presidente del CICR non dovrebbe vedere il capo di stato russo Vladimir Putin. Sono previsti incontri con i rappresentanti dei ministeri degli esteri e della difesa. Incontrerà anche il presidente della Croce Rossa russa, che sta aiutando i rifugiati arrivati dal Donbass. Oltre all'Ucraina, discuterà della situazione umanitaria in Siria e dell'impatto del conflitto nel Nagorno-Karabakh, indica l'organizzazione.

ev, ats