Italia

Berlusconi fa un passo indietro e rinuncia al Quirinale

SDA

22.1.2022 - 19:36

Silvio Berlusconi avrebbe deciso di tirarsi indietro: non sarà lui a succedere a Sergio Mattarella in qualità di presidente della Repubblica Italiana
Keystone

Silvio Berlusconi non sarà il nuovo presidente della Repubblica Italiana. L'85enne fa un passo indietro e rinuncia al Quirinale, in nome della ricerca dell'unità del Paese. È quanto apprende l'agenzia di stampa ANSA dal vertice del centrodestra.

SDA

22.1.2022 - 19:36

«Faremo proposta condivisa del centrodestra all'altezza – è la linea di Berlusconi – in grado di avere il massimo consenso possibile».

Berlusconi ha detto di aver verificato l'esistenza dei consensi per una sua eventuale corsa al Quirinale, ha poi ringraziato chi lo ha supportato e ha ribadito di aver servito il Paese.

Non è ancora chiaro chi sarà il successore di Sergio Mattarella: un sondaggio – pubblicato ieri – realizzato dall'istituto di ricerca Quorum/YouTrend per Sky TG24 mostra che per il Quirinale gli italiani sarebbero molto soddisfatti di un Mattarella bis (65,1%) o dell'elezione al Colle dell'attuale premier Mario Draghi (57,1%); il nome di Berlusconi, ormai da stralciare dalla lista, avrebbe soddisfatto invece solo il 25,7% degli intervistati. In corsa ci sarebbero anche Paolo Gentiloni (38,3%), Emma Bonino (32,2%) e Marta Cartabia (29,0%).

SDA