Gerusalemme

Ripresi gli scontri sulla Spianata delle Moschee

SDA

22.4.2022 - 17:17

Migliaia di fedeli hanno partecipato alle preghiere del pomeriggio
Keystone

Sono ripresi a Gerusalemme sulla Spianata delle Moschee (il Monte del Tempio per gli ebrei), nel terzo venerdì di Ramadan, gli scontri tra manifestanti palestinesi e polizia israeliana.

SDA

22.4.2022 - 17:17

Gli incidenti – dopo quelli di questa mattina presto – sono cominciati al termine delle pacifiche preghiere del pomeriggio alle quali hanno partecipato secondo alcune stime circa 150 mila fedeli musulmani, poi defluiti dalla Spianata.

A quel punto – secondo la polizia – un centinaio di dimostranti hanno cominciato a tirare pietre in direzione delle forze di sicurezza e anche verso il sottostante Muro del Pianto.

La polizia ha risposto lanciando granate assordanti anche con l'uso di un drone. I media israeliani hanno riferito di bandiere palestinesi e di Hamas con slogan a favore di quest'ultima che ieri aveva chiamato alla «mobilitazione a difesa della Spianata».

Tra gli slogan – secondo le stesse fonti – quello di «Siamo gli uomini di Muhammed Deif» in riferimento al comandante dell'ala militare di Hamas a Gaza.

SDA