Quasi la metà dei russi vuole Putin presidente dopo il 2024

SDA

27.2.2021 - 11:30

Putin rimane molto popolare.
Keystone

La metà circa dei russi (48%) desidera vedere Vladimir Putin come presidente della Russia dopo il 2024. Il 41% invece non lo vorrebbe.

È quanto emerge da un sondaggio del centro demoscopico indipendente Levada Center, che sottolinea come il cambiamento dei dati, rispetto all'analisi dell'anno scorso, sia avvenuto entro il margine di errore statistico»: nel 2020 infatti il 46% sosteneva un altro mandato, il 40% no.

Tra i giovani (18-24 anni), invece, più della metà (57%) non vorrebbe vedere Putin come presidente dopo il 2024 (ma il 31% sì).

Tra le ragioni più frequenti per cui si vorrebbe vedere Putin alla presidenza dopo il 2024 ci sono il riconoscimento dei suoi servizi al paese (30%), il riconoscimento del merito personale (25%) e la buona politica estera (19%)».

Più della metà (53%) di coloro che non vogliono Putin al Cremlino dopo il 2024 intendono votare per un altro candidato alle elezioni. Un altro 30% non ha intenzione di recarsi alle urne. Il 7% è in vena di azioni di protesta, e il 5% lascerà il paese.

Tornare alla home page

SDA