Russia

L'ex presidente del movimento Open Russia lascia il Paese

SDA

8.6.2021 - 12:09

Alexander Solovyovha lasciato la Russia
Keystone

Alexander Solovyov, ex presidente del movimento Open Russia, è andato all'estero. Lo riferisce Open Media.

SDA

8.6.2021 - 12:09

Solovyov ha attribuito la sua scelta all'«inadeguatezza» e al «cannibalismo» delle forze dell'ordine russe. «Questo ci permette di mettere al sicuro i nostri cari per un po'», ha spiegato l'attivista dell'opposizione aggiungendo che è partito «temporaneamente per lavoro» ma senza specificare dove.

All'inizio di giugno Solovyov è stato perquisito nell'ambito delle indagini per danni alla proprietà del Dipartimento della proprietà della città di Mosca.

L'ex deputato e oppositore Dmitry Gudkov, ora esule all'estero, e sua zia Irina Yermilova erano stati precedentemente arrestati nell'ambito dell'indagine. Solovyov ha lavorato come assistente di Gudkov.

SDA