Epidemia Sanchez: «nuova normalità» da metà maggio

ATS

22.4.2020 - 11:18

Il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez ha chiesto oggi al parlamento l'autorizzazione a prorogare per la terza volta lo stato di allarme, ma poi vi sarà un allentamento delle restrizioni imposte per far fronte alla malattia Covid-19.
Il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez ha chiesto oggi al parlamento l'autorizzazione a prorogare per la terza volta lo stato di allarme, ma poi vi sarà un allentamento delle restrizioni imposte per far fronte alla malattia Covid-19.
Source: KEYSTONE/EPA/Mariscal / POOL

Il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez ha fissato per la seconda metà di maggio un «lento e graduale» ritorno a «una nuova normalità».

Sanchez ha chiesto oggi al parlamento l'autorizzazione a prorogare per la terza volta lo stato di allarme. Una nuova estensione che, ha detto, «con tutta la prudenza e la cautela» dovrebbe poi lasciare il posto a una nuova fase.

Tornare alla home page

ATS