Coree Seul: «Da Pyongyang un milione di munizioni di artiglieria a Mosca»

SDA

1.11.2023 - 10:26

L'assistenza nella tecnologia spaziale sarebbe uno dei risultati del vertice tenuto a settembre in Siberia tra Kim e Putin.
L'assistenza nella tecnologia spaziale sarebbe uno dei risultati del vertice tenuto a settembre in Siberia tra Kim e Putin.
Keystone

L'intelligence sudcoreana ritiene che la Corea del Nord stia provvedendo alla maxi fornitura di oltre un milione di proiettili di artiglieria alla Russia, impegnata negli sforzi bellici contro l'Ucraina.

1.11.2023 - 10:26

È quanto hanno riferito in un'audizione a porte chiuse al parlamento di Seul i vertici dell'agenzia di spionaggio (Nis), nel resoconto della Yonhap che cita un deputato presente, in merito agli sviluppi delle relazioni russo-nordcoreane dopo il summit tra i leader Vladimir Putin e Kim Jong-un. Pyongyang, inoltre, sarebbe nella fase finale dei preparativi per il terzo tentativo di messa in orbita di un satellite spia militare.

Il National Intelligence Service (Nis) ha riferito di ritenere che il Nord stia fornendo alla Russia più di un milione di munizioni di artiglieria e altre armi in circa dieci spedizioni dall'inizio di agosto per aiutare Mosca nella guerra in Ucraina, pari a una quantità sufficiente da utilizzare per due mesi. Pyongyang, inoltre, ha inviato a Mosca esperti in lanciarazzi intorno a metà ottobre.

In cambio, la Corea del Nord avrebbe ricevuto assistenza tecnologica dalla Russia al fine di poter completare con successo al terzo tentativo la messa in orbita del suo satellite spia militare, ha riferito alla Yonhap il deputato Yoo Sang-bum del People Power Party, componente della commissione per l'intelligence.

L'assistenza nella tecnologia spaziale sarebbe uno dei risultati del vertice tenuto a settembre in Siberia tra Kim e Putin. Il Nord manca di fondi e tecnologia e non è ancora in possesso delle tecnologie di rientro atmosferico e multi-testata necessarie per un missile balistico intercontinentale, ha riferito il Nis.

Inoltre, Yoo ha affermato che l'agenzia d'intelligence è stata in grado di congelare beni virtuali per 3,45 milioni di dollari sottratti dal Nord, in collaborazione con il Federal Bureau of Investigation (Fbi) degli Stati Uniti.

SDA