Recuperati detriti

Speranze svanite per il sottomarino, le autorità: «È affondato»

SDA

24.4.2021 - 11:36

Il sottomarino scomparso al largo della costa di Bali con 53 persone a bordo è affondato: lo hanno comunicato le autorità indonesiane, dopo avere recuperato oggetti e detriti dall'interno del sommergibile.

SDA

24.4.2021 - 11:36

«Con prove autentiche che si ritiene provengano dal KRI Nanggala, abbiamo cambiato lo status da scomparso ad affondato», ha detto ai giornalisti il portavoce della Marina, aggiungendo che gli oggetti recuperati non possono provenire da un altro natante.

Ossigeno finito

Le speranze per i membri dell'equipaggio erano comunque già svanite in mattinata, dal momento che il sommergibile aveva ossigeno sufficiente solo per tre giorni e le riserve si sarebbero quindi esaurite nella notte. 

Inoltre, nonostante le speranze in un miracolo, una fuoriuscita di carburante individuata nel punto in cui si pensa che il natante si sia inabissato è sembrata la spia di possibili danni al serbatoio, una circostanza che ha fatto subito temere il peggio.

Un'altra preoccupazione è stata che il sottomarino potesse essere finito schiacciato dalla pressione dell'acqua se fosse affondato a una profondità di 700 metri, ben al di sotto di quella per cui era stato costruito.

SDA