Situazione di emergenza

Sri Lanka insolvente, deve risparmiare soldi per il cibo

SDA

12.4.2022 - 12:01

Nello Sri Lanka le proteste continuano.
Keystone

Lo Sri Lanka dichiara insolvenza, deve risparmiare denaro per il cibo.

SDA

12.4.2022 - 12:01

Il Ministero delle finanze ha annunciato in una nota che si trova in una situazione di emergenza e deve sospendere i pagamenti in valuta estera, una decisione presa per preservare le sue scorte di dollari essenziali per le importazioni di cibo e carburante. Pandemia e ora il conflitto in Ucraina hanno reso la situazione «insostenibile».

Il neo nominato governatore della banca centrale, Nandalal Weerasinghe, ha affermato in una nota informativa che le autorità stanno cercando di negoziare con i creditori e avvertono di una possibile inadempienza.

Le misure sono «l'ultima risorsa per prevenire un ulteriore deterioramento della situazione finanziaria della repubblica», ha affermato il Ministero delle finanze con un debito record da quando ha dichiarato l'indipendenza nel 1948. «Ora è evidente che qualsiasi ulteriore ritardo rischia di infliggere danni permanenti all'economia dello Sri Lanka e di causare danni potenzialmente irreversibili ai detentori del debito pubblico estero del paese».

Ieri sera, in un appello televisivo alla nazione, il premier Mahinda Rajapaksa si è rivolto ai cittadini che chiedono le sue dimissioni e li ha invitati a interrompere le proteste. «Ogni vostro minuto in strada aumenta il debito del paese», ha detto, aggiungendo che «il governo lavora senza tregua per la soluzione della crisi economica».

Rajapaksa ha perso la maggioranza, dopo che i partiti che lo sostenevano il suo governo gli hanno tolto l'appoggio; anche l'ex premier Ranil Wickremesinghe ha chiesto le dimissioni di Rajapaksa.

SDA