Trump e Macron criticano Greta Thunberg

ATS

24.9.2019 - 10:57

Donald Trump ironizza su Greta Thunberg (foto d'archivio).
Source: KEYSTONE/AP/EVAN VUCCI

Commenti sprezzanti da parte di Donald Trump e critiche da parte  di Emmanuel Macron: la giovane attivista Greta Thunberg nel mirino dei leader mondiali. 

«Sembra una ragazzina molto felice proiettata verso un futuro splendente e meraviglioso! Che bello!«: questo il commento sprezzante di Donald Trump su Greta Thunberg.

Il presidente statunitense ha postato il commento su Twitter, accompagnato dal video del discorso della giovane attivista svedese al summit sul clima dell'ONU.

Emmanuel Macron: «Posizioni molto radicali»

Dal canto suo, il presidente francese Emmanuel Macron ha bacchettato Greta Thunberg a causa della denuncia sporta dalla militante ecologista, insieme ad altri quindici giovani ecologisti, contro cinque Paesi, tra cui la Francia e la Germania, per inazione contro il clima.

«Posizioni molto radicali» che rischiano di «creare antagonismo tra le nostre società», le ha definite il presidente francese su radio Europe 1.

Per Macron tutte le mobilitazioni dei giovani «sono utili. Ma ora bisogna fare in modo che si concentrino su coloro che sono più distanti, coloro che tentano di bloccare. Non ho la sensazione che il governo francese o il governo tedesco, oggi, stiano bloccando» la lotta per la salvaguardia del pianeta.

E ancora: «Quando vedo che chiuderemo tutte le nostre attività legate al carbone, che fermiamo lo sfruttamento di idrocarburi, che ci stiamo muovendo, non sono sicuro che sia il modo più efficace. Adesso penso soprattutto che abbiamo bisogno di una gioventù che ci aiuti a fare pressione su chi blocca, mobilitandosi, e che partecipi anche ad azioni molto concrete. Ci sono tantissime azioni civiche che sono utili», ha concluso il presidente.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS