Guerra in Ucraina

Praga: «Non possiamo più accogliere profughi»

SDA

17.3.2022 - 18:53

"Bisogna capire che stiamo raggiungendo il limite di ciò che possiamo accettare senza troppe difficoltà", ha detto il premier ceco Petr Fiala. (Immagine d'archivio del 15 marzo)
Keystone

La Repubblica Ceca non può più accettare i profughi ucraini in fuga dalla guerra. Lo ha affermato il premier Petr Fiala citato dall'agenzia di stampa ucraina Unian.

SDA

17.3.2022 - 18:53

«Bisogna capire che stiamo raggiungendo il limite di ciò che possiamo accettare senza troppe difficoltà», ha detto Fiala sottolineando che la Repubblica Ceca ha già accolto 270'000 ucraini.

Il parlamento ceco ha approvato una legge che dà ai rifugiati 200 euro (207 franchi) al mese e altri 120 a chi lì accoglierà.

SDA