Guerra in Ucraina Putin ribadisce: «Sfollare i civili da Kherson»

SDA

4.11.2022 - 12:55

Il presidente russo Vladimir Putin
Il presidente russo Vladimir Putin
Keystone

Il presidente russo Vladimir Putin ha ribadito l'esigenza di sfollare i civili dalle zone di combattimento nella regione ucraina di Kherson. «La popolazione civile non deve soffrire», ha sottolineato Putin, citato dall'agenzia Ria Novosti.

SDA

4.11.2022 - 12:55

Putin ha parlato dopo aver deposto dei fiori sulla Piazza Rossa davanti al monumento a Kuzma Minin e Dmitry Pozharsky in occasione della Giornata dell'Unità nazionale, festività istituita nel 2005, che ricorda la liberazione dagli invasori polacchi nel 1612. Il mercante Minin e il principe Pozharsky guidarono le milizie che sconfissero gli invasori sconfiggendoli.

È intanto arrivato a 318'000 il numero dei mobilitati in Russia, oltre l'obiettivo stabilito di 300'000 perché «il numero dei volontari sta aumentando». Lo ha precisato il presidente russo, aggiungendo che la maggior parte dei mobilitati si trova ancora nei centri di addestramento.

Vladimir Putin ha dichiarato che dei 318'000 mobilitati, 49'000 sono stati schierate nelle zone di conflitto. Lo riporta l'agenzia di stampa statale russa Tass.

SDA