La Corte UE insiste: «Prevale il diritto europeo su quello nazionale ungherese»

SDA

23.11.2021 - 13:16

La Corte di giustizia dell'Unione europea (CGUE) con sede a Lussemburgo ribadisce il primato del diritto dell'Unione su quello nazionale ungherese.
Keystone

In una nuova sentenza, la Corte di giustizia dell'Unione Europea (CGUE) ribadisce il primato del diritto dell'Unione su quello nazionale ungherese e l'indipendenza dei giudici.

SDA

23.11.2021 - 13:16

Secondo i togati del Lussemburgo, «sulla base del primato del diritto dell'Unione, il giudice nazionale deve disattendere qualsiasi prassi nazionale che pregiudichi la sua facoltà di interrogare la Corte di giustizia».

Il diritto dell'Unione «osta a che, a seguito di un'impugnazione nell'interesse della legge proposta dal procuratore generale, il giudice supremo nazionale dichiari l'illegittimità di una domanda di pronuncia pregiudiziale presentata da un giudice di grado inferiore».

SDA