Pandemia

In Uruguay record di morti per Covid in proporzione alla popolazione

SDA

20.5.2021 - 20:48

L'Uruguay, che conta 3,5 milioni di abitanti, ha registrato quasi 250'000 casi di contagio dall'inizio della pandemia.
Keystone

L'Uruguay ha completato 15 giorni consecutivi al primo posto al mondo nella media dei decessi per Covid in proporzione alla sua popolazione. Lo rivela il portale specializzato «Our World in Data» che monitora la pandemia in tutti i paesi e territori del pianeta.

SDA

20.5.2021 - 20:48

Con 15,87 morti per milione di abitanti, secondo i dati aggiornati al 19 maggio, l'Uruguay (3,5 milioni di abitanti) guida dal 5 maggio questa particolare classifica, precedendo Antigua e Barbuda (14,59), Paraguay (11,14), e Argentina (10,93).

Nelle ultime 24 ore in Uruguay sono decedute altre 60 persone (per un totale generale di 3'638) mentre sono stati registrati 3'344 contagi, che portano il totale dei casi dal marzo 2020 a 249'365.

Da parte sua la Svezia è al primo posto in Europa per numero di contagi ogni 100'000 abitanti, anche se il numero dei morti rimane basso. Secondo i dati del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) diffusi oggi, il paese, che ha perseguito una strategia meno rigorosa contro il virus, ha registrato un tasso di incidenza di 577 casi ogni 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni.

La Svezia aveva superato il traguardo simbolico di un milione di casi rilevati all'inizio di maggio. «Molti paesi hanno registrato tassi più alti dei nostri oggi, quindi si può considerare che questo fenomeno riflette solo un aumento tardivo dei casi nella terza ondata in Svezia», ha spiegato l'epidemiologo Anders Tegnell in conferenza stampa.

Il bilancio totale delle vittime dall'inizio della pandemia ha raggiunto i 14'351 morti, posizionando la Svezia al centro della classifica in Europa, ma chiaramente al di sopra dei suoi vicini Finlandia, Norvegia e Danimarca.

SDA