Usa, accordo con talebani, via 5400 soldati

ATS

3.9.2019 - 15:00

Gli Usa sono pronti a ritirare parte del loro contingente in Afghanistan.
Source: KEYSTONE/AP Atlanta Journal-Constitution/CURTIS COMPTON

Gli Usa ritireranno 5400 soldati dall'Afghanistan entro 135 giorni dalla firma di un accordo con i talebani, come prima fase di quello che dovrebbe essere un graduale ritiro di tutti i 14 mila militari presenti.

Lo ha detto l'inviato speciale americano per l'Afghanistan Zalmay Khalilzad, riferendo ad un canale locale che gli Stati Uniti hanno raggiunto un accordo «in via di principio» con gli insorti, ma ammonendo che «non sarà definitivo finché non sarà approvato dal presidente Trump».

Khalilzad, scrive il New York Times, non ha condiviso altri dettagli del piano, ma dirigenti occidentali hanno suggerito in precedenza che il termine per il ritiro completo delle truppe americane sarà probabilmente di 16 mesi, se i talebani rispetteranno certe condizioni.

L'accordo, riporta il Nyt, è volto a ridurre immediatamente la violenza in diverse province da cui i soldati americani inizieranno a ritirarsi. Khalilzad avrebbe detto inoltre ai leader talebani che, come parte dell'accordo, gli Usa si riserveranno il diritto di assistere le forze afghane se dovessero essere attaccate dagli insorti. La prima fase del ritiro americano significherà la chiusura di cinque basi o il loro trasferimento al governo di Kabul.

Tornare alla home page

ATS