Usa

Usa: accuse a Cina, continua campagna furto

ATS

21.11.2018 - 16:34

Gli Stati Uniti accusano la Cina di continuare la campagna di furto di proprietà intellettuale e tecnologia.

L'accusa è contenuta in un rapporto di 53 pagine pubblicato dal Dipartimento del Commercio a pochi giorni dall'incontro fra Donald Trump e il presidente cinese Xi Jinping al G20.

"La Cina non ha alterato le proprie azioni, le proprie politiche e le proprie pratiche sul trasferimento di tecnologia, proprietà intellettuale e innovazione" si legge nel rapporto, nel quale si precisa che Pechino ha addirittura "preso ulteriori irragionevoli azioni negli ultimi mesi".

Tornare alla home page

ATS