Molestie sessuali

Parla la legale di Cuomo: «Il rapporto contiene errori e omissioni»

SDA

10.8.2021 - 18:05

L'avvocata di Andrew Cuono ha puntato il dito contro le undici donne che accusano il governatore di New York di molestie sessuali, contestando punto per punto le loro versioni dei fatti. (Immagine d'archivio del 3 agosto)
Keystone

Il rapporto in cui si accusa il governatore di New York Andrew Cuomo (Partito democratico) di molestie sessuali «contiene errori e omette elementi chiave».

SDA

10.8.2021 - 18:05

Lo afferma la sua legale, Rita Glavin, che punta il dito sulle indagini della procuratrice generale Letitia James: «Gli investigatori hanno agito come fossero la pubblica accusa, i giudici e la giuria».

Glavin ha puntato il dito contro le undici donne che accusano il governatore di New York di molestie sessuali, contestando punto per punto le loro versioni dei fatti. «Non sono credibili», ha accusato l'avvocatessa attaccando anche «la frenesia dei media» nel cavalcare la vicenda. «Il governatore non ha toccato in maniera inappropriata nessuno», ha aggiunto.

SDA