In Oklahoma riprendono le iniezioni letali

SDA

29.10.2021 - 08:27

Lo stato dell'Oklahoma ha posto fine a una moratoria sulle esecuzioni che durava da sei anni. Il primo a rientrare nella camera della morte è stato un detenuto afroamericano di 60 anni, John Grant
Keystone

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha autorizzato lo stato centrale del sud a ripristinare le esecuzioni utilizzando un controverso mix di farmaci per l'iniezione letale, ponendo così fine a una moratoria che durava da sei anni.

SDA

29.10.2021 - 08:27

Il primo a rientrare nella camera della morte è stato un detenuto afroamericano di 60 anni, John Grant, condannato alla pena capitale per l'omicidio di un dipendente del carcere in cui stava scontando la pena.

SDA