Seconda notte di disordini a Filadelfia

ATS

28.10.2020 - 09:05

Un'altra notte di disordini a Filadelfia.
Source: KEYSTONE/AP/Michael Perez

Seconda notte di proteste e disordini a Filadelfia, dopo l'uccisione del ventisettenne afroamericano Walter Wallace da parte della polizia.

Mentre un corteo ha marciato pacificamente lungo le vie della città, in alcune zone si sono ripetute scene di vandalismi e saccheggi di negozi. Il Dipartimento di polizia ha invitato i residenti di sette distretti a restare in casa per il pericolo di violenze.

Diverse centinaia di uomini della Guardia nazionale della Pennsylvania sono stati dispiegati a sostegno delle forze dell'ordine su richiesta del governatore dello stato, il democratico Tom Wolf.

Aumentato il numero degli agenti impiegati per far fronte alle proteste e all'assalto da parte di gruppi di vandali dei negozi lungo le vie della città. Nella prima serata di disordini sono stati quasi cento gli arresti e una trentina i poliziotti feriti.

Walter Wallace, che aveva 27 anni e soffriva di disturbi mentali, è stato ucciso durante un intervento di due agenti della polizia a West Philadelphia, una zona dominata dalla black community. Nelle immagini, diffuse dalla Cnn e da altre tv, si vede il giovane camminare intorno ad alcune auto parcheggiate, prima di attraversare la strada.

Tornare alla home page

ATS