Trump insiste, 600 dollari per ogni statunitense non bastano

SDA

27.12.2020 - 08:02

Il presidente Donald Trump è contrario a 600 dollari per ogni americano
Keystone

Donald Trump insiste: «No a 600 dollari» a ogni americano, «ricordatevi che è colpa della Cina». Il tweet del presidente Usa incalza i repubblicani in Congresso ad agire e rivedere il piano da 900 miliardi di dollari di stimoli all'economia.

Un provvedimento al quale manca solo la firma di Trump per diventare legge. Il presidente però non sembra intenzionato a firmare, lasciando in bilico milioni di americani, che rischiano di perdere nelle prossime ore il supplemento ai sussidi di disoccupazione previsto nel precedente piano per risollevare l'economia dal Covid-19.

Senza la firma di Trump milioni di statunitensi perderanno così un aiuto importante. E il governo rischia lo shutdown nei prossimi giorni.

I repubblicani sono contrari ai 2.000 dollari per americano proposti da Trump e appoggiati dai democratici. Ma il loro no rischia di costare caro al partito, in vista delle elezioni in Georgia che decideranno la maggioranza in Senato.

Tornare alla home page

SDA