Von der Leyen: pronti a agire verso Ungheria

ATS

12.4.2020 - 13:01

I pieni poteri del premier ungherese Viktor Orban a Bruxelles proprio non piacciono.
Source: KEYSTONE/EPA/MARTIN DIVISEK

La Commissione europea è pronta a prendere provvedimenti nei confronti dell'Ungheria se le misure anticoronavirus annunciate dal premier Viktor Orban supereranno i limiti consentiti.

È l'avvertimento lanciato dalla presidente dell'esecutivo comunitario Ursula von der Leyen in un'intervista al quotidiano tedesco Bild.

«C'è il rischio di procedura d'infrazione», ha detto sottolineando che i provvedimenti «devono essere proporzionati, limitati nel tempo» e non sovvertire le regole della democrazia.

La Commissione europea osserva tutti i Paesi dell'Ue «ma abbiamo un'attenzione particolare verso l'Ungheria per via delle esperienze passate», ha spiegato von der Leyen che aveva già espresso preoccupazione per la controversa legge che ha affidato al premier Orban pieni poteri, consentendogli tra le altre cose di governare attraverso l'uso esclusivo di decreti e persino arrivare a bloccare le elezioni.

Tornare alla home page

ATS