Conflitti

Yemen: continuano i colloqui di pace a Riad

SDA

1.4.2022 - 17:24

Veduta della capitale saudita Riad
Keystone

Sono ripresi oggi a Riad, per il terzo giorno consecutivo, i colloqui di pace nel tentativo di porre fine alla guerra che sta dilaniando lo Yemen.

SDA

1.4.2022 - 17:24

Secondo quanto riferisce il quotidiano emiratino The National, le consultazioni nel tentativo di trovare una via per la pace sono iniziate questa settimana nella capitale saudita tra i diversi partiti politici e sociali dello Yemen. L'inviato delle Nazioni Unite nel Paese, Hans Grundberg, ha chiesto una tregua per il Ramadan che dovrebbe iniziare questo fine settimana e si è detto impegnato con le parti in guerra per il cessate il fuoco.

La coalizione a guida saudita, che combatte i ribelli Houthi per conto del governo, ha annunciato martedì che avrebbe iniziato un cessate il fuoco alle 6 del mattino di mercoledì per consentire lo svolgimento di colloqui nel regno. Le consultazioni tra le parti yemenite, iniziate il 29 marzo, dureranno fino al 7 aprile e sono ospitate a Riad dal Consiglio di cooperazione del Golfo, ma senza la partecipazione degli Houthi.

Grundberg ha incontrato ieri il capo negoziatore Houthi, Mohammad Abdul Salam, a Muscat e il primo ministro del governo sostenuto dai sauditi, Maeen Abdulmalik Saeed, a Riad per discutere la tregua e «misure umanitarie per facilitare la libertà di movimento delle persone e dei beni essenziali da, verso e all'interno dello Yemen», si legge su Twitter.

SDA