Hong Kong: prima condanna per terrorismo e secessione

SDA

27.7.2021 - 10:54

Tong Ying-kit è stato condannato per aver sventolato una bandiera con lo slogan "Liberate Hong Kong, rivoluzione dei nostri tempi".
Keystone

Un tribunale di Hong Kong ha riconosciuto colpevole un uomo di terrorismo e di incitamento alla secessione, giudicando il primo caso in base alla legge sulla sicurezza nazionale imposta da Pechino all'ex colonia britannica nel giugno 2020.

SDA

27.7.2021 - 10:54

Tong Ying-kit, ex cameriere di 24 anni, è stato riconosciuto colpevole di entrambi i capi d'accusa da un collegio di tre giudici, secondo cui una bandiera che stava sventolando con uno slogan di protesta popolare era «capace di incitare altri a commettere la secessione» ed era quindi da considerare come una condotta illegale.

SDA