Khamenei torna in pubblico dopo voci su malattia

SDA

16.12.2020 - 12:52

La Guida suprema della Repubblica islamica, l'ayatollah Ali Khamenei
Keystone

La Guida suprema iraniana, l'ayatollah Ali Khamenei, è tornato oggi a comparire in un evento pubblico a Teheran, a una decina di giorni dalla diffusione sui social network di alcune voci su un presunto aggravamento delle sue condizioni di salute.

Tali voci erano già state seccamente smentite dalle autorità della Repubblica islamica.

Khamenei ha ricevuto gli organizzatori di una cerimonia di commemorazione per il primo anniversario il 3 gennaio prossimo dell'uccisione nel raid di un drone Usa a Baghdad del generale Qassem Soleimani, comandante delle forze Qods dei Pasadaran, e del comandante iracheno Abu Mahdi al-Muhandis. Lo riferisce l'Irna, mostrando le immagini dell'evento per i «martiri della resistenza».

«L'Iran – ha detto Khamenei – si vendicherà certamente in ogni momento possibile di coloro che hanno ordinato ed eseguito l'omicidio del generale Qassem Soleimani».

«Il funerale di Soleimani, con la partecipazione di milioni di persone, è stato il primo schiaffo agli Stati Uniti, ma il più importante sarà la vittoria dell'Iran sull'egemonia dell'arroganza e l'espulsione delle forze americane dalla regione», ha aggiunto la Guida di Teheran.

Tornare alla home page

SDA