Navalny, lanciato uno sciopero della fame solidale

SDA

19.4.2021 - 14:33

Lo stato russo non fa sconti a Navalny.
Keystone

Più di 40 persone hanno iniziato uno sciopero della fame di solidarietà con Alexey Navalny. L'azione è stata lanciata da un biologo di Mosca, un ex professore della Scuola Superiore di Economia e dell'Università Statale di Mosca, Nikolai Formozov.

SDA

19.4.2021 - 14:33

Lo scienziato ha lanciato l'iniziativa a sostegno dell'oppositore, che è in sciopero della fame nella colonia penale Pokrova dal 31 marzo, il 10 aprile. Ha creato un gruppo su Facebook dove chiunque può unirsi. Attualmente, a giudicare dal contatori, l'azione è stata sostenuta da 46 persone.

L'obiettivo principale è quello di ammettere medici civili nella colonia di Navalny e la fornitura di cure mediche qualificate. «Da biologo capisco perfettamente che la vita di Alexey è in pericolo e che solo la solidarietà civile di massa e il sostegno alle sue richieste possono cambiare la situazione», ha detto lo scienziato in un'intervista a Radio Liberty .

SDA