Pirata della strada

A 118 km/h sui 50 a Canobbio, subito via patente e auto

sam

10.5.2021

Camorino: radar, misurazione di velocità. Nella foto, uno dei radar (misuratore di velocità) in dotazione alla Polizia Cantonale Stradale.© Ti-Press / Samuel Golay
Immagine d'illustrazione
archivio Ti-Press

Un 24enne automobilista svizzero, domiciliato nel Luganese, è incappato in un controllo della velocità venerdì sera, poco prima delle 21, in via Sonvico, in territorio di Canobbio.

sam

10.5.2021

Il giovane, comunica la Polizia cantonale, circolava a una velocità di 118 chilometri orari dove il limite è di 50.

Il 24enne è quindi stato denunciato al Ministero Pubblico quale pirata della strada per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale. Inoltre gli è stata ritirata la licenza di condurre e la vettura è stata sequestrata.