Allarme cani randagi in Ticino

SwissTXT

11.3.2018 - 21:49

L'errore è quello di paragonare l'acquisto di un cane a quello di un paio di scarpe online
Source: RSI

La Società protezione animali di Bellinzona lancia l'allarme cani randagi in Ticino.

Provengono dall'estero -soprattutto dal sud Italia o dai paesi dell'est- e sono sempre più numerosi. Spesso sono acquistati su internet tramite associazioni poco serie e poi abbandonati perché hanno malattie o problemi comportamentali. "L'anno scorso solo noi ne abbiamo recuperati una quindicina e sempre più spesso siamo confrontati con cuccioli che hanno impiantato un microchip, ma il numero non è registrato in nessuna banca dati", ha detto il presidente Emanuele Besomi domenica ai microfoni della RSI.

Tornare alla home page

SwissTXT