Altre classi in quarantena: alle medie di Cadenazzo e a Giubiasco

sam

17.10.2020

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
Ti-Press

Oltre a quella delle scuole medie di Barbengo, sono finite in quarantena anche una classe delle scuole medie di Cadenazzo e una delle scuole medie di Giubiasco.

Lo comunicano il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) e il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS), spiegando che la decisione è stata presa dall’Ufficio del medico cantonale in seguito alla positività di due allievi appartenenti allo stesso gruppo.

Per quanto riguarda la quarantena di classe a Barbengo, nel comunicato stampa viene precisato che non è vero che tutti gli allievi sono stati sottoposti al test.

A Cadenazzo mascherina obbligatoria dentro e fuori l’istituto

Per quel che concerne Cadenazzo, dove la quarantena di classe stabilita ieri è la seconda nel giro di una settimana e si è registrato un ulteriore caso isolato, per maggiore precauzione varrà temporaneamente (dal 19 al 30 ottobre compresi) per tutti l'obbligo di indossare la mascherina dentro e fuori l’istituto scolastico, anche se si possono mantenere le distanze fisiche.

La direzione dell'istituto informerà in tal senso le persone coinvolte e le mascherine saranno fornite dalla scuola.

DSS e DECS sottolineano che, fino al termine delle quarantene, le lezioni per gli allievi direttamente coinvolti non sono sospese, ma proseguono temporaneamente a distanza come previsto dal Protocollo. Le direzioni degli istituti hanno già informato a tal proposito i diretti interessati.

Per tutti gli altri allievi dei tre istituti coinvolti e degli altri 33 istituti di scuola media l’attività scolastica continua normalmente in presenza.

Tornare alla home page