Animali maltrattati, Werner Nussbaumer indennizzato

SwissTxt / pab

28.3.2021

Gravesano: fattoria degli animali di proprietà del Dottor Werner Nussbaumer. Nella foto i recinti degli animali della fattoria di proprietà del medico Werner Nusbaumer oggetto di un intervento del veterinario cantonale con il sequestro di alcuni animali.
© Ti-Press / Davide  Agosta
Nella foto i recinti degli animali della fattoria di proprietà del medico Werner Nusbaumer a Gravesano, oggetto di un intervento del veterinario cantonale con il sequestro di alcuni animali nel 2013.
©Ti-Press / archivio

Al medico sono stati riconosciuti 30'000 franchi dal comune di Gravesano per violazione del segreto d'ufficio nella vicenda della fattoria. Lo indica la RSI.

SwissTxt / pab

28.3.2021

Al dottor Werner Nussbaumer sono stati riconosciuti 30’000 franchi di indennizzo dal Comune di Gravesano. La transazione ) è avvenuta nell'ambito di una procedura conciliativa in sede civile conclusa a inizio mese. La somma è coperta dall'assicurazione del comune.

Le pretese risarcitorie del medico avevano fatto seguito alla condanna per violazione del segreto d'ufficio dell'ex sindaco di Gravesano, nel 2017 e cresciuta in giudicato un anno dopo. I fatti sono in relazione alla vicenda della fattoria di Nussbaumer, di cui erano state diffuse delle foto, finite sui media.

Nel giugno 2020, il medico era stato condannato dalla Pretura penale per maltrattamenti su animali e per aver somministrato sostanze a base di canapa ad alcuni suoi pazienti. Nussbaumer aveva ricorso in appello e il caso è tuttora pendente.